La Fabbrica Pera di via Rainaldo

Per la Fabbrica Pera di via Rainaldo a Pisa non è stato purtroppo possibile recuperare documentazione fotografica relativamente alla sua costruzione che, da documentazione conservata presso l’Archivio di Stato di Pisa,  risulta essere avvenuta nel 1872.

Dal 1859 e fino alla costruzione della nuova fabbrica la Ceramica Pera aveva prodotto nel preesistente  opificio, in via San Michele degli Scalzi, che aveva rilevato dopo la morte dei fratelli Renzoni avvenuta tra il 1858 ed il 1859.

La nuova fabbrica si estendeva per tutta l’attuale via Rainaldo, inizialmente chiamata via Traversa che va all’Arno e poi fino al 1900 via San Jacopo, dal nome della Chiesa presso la quale confluiva.

Poiché nella strada, fino alla fine degli anni cinquanta del novecento, era presente solo la fabbrica e le abitazioni delle famiglie Pera, la strada era conosciuta nel quartiere e non solo come la via del Pera.

Dal 1954, quando la Ceramica Pera ha cessato la propria attività, la strada ha cambiato abbastanza velocemente il suo aspetto essendo iniziata la completa edificazione ad uso residenziale, di tutta la zona circostante.

In questa pagina riportiamo la parziale ricostruzione fotografica della fabbrica dopo la sua chiusura ed un collage di alcune foto recuperate on line che la raffronta con l’aspetto odierno della via Rainaldo a Pisa.